martedì 28 febbraio | 00:36
pubblicato il 25/ott/2013 12:00

Piazza Affari in rosso, male Telecom. Spread sale a 245 punti

Delude l'Ifo tedesco. Spread Spagna fa meglio di noi di 3 punti

Piazza Affari in rosso, male Telecom. Spread sale a 245 punti

Milano, 25 ott. (askanews) - Seduta in rosso per Piazza Affari che si prende una pausa dopo i guadagni di ieri, in linea con l'andamento negativo delle altre Borse europee: l'indice principale Ftse Mib perde a metà mattinata lo 0,9% scendendo sotto quota 19mila punti a 18.980. Deludente il dato sull'Ifo tedesco, in calo a ottobre e sotto le attese del mercato. Tra le blue chip maglia nera a Telecom Italia, che lascia sul terreno il 3,5% a 0,6925 euro. Secondo quanto riporta il Corriere della Sera tra le ipotesi al lavoro, in vista dell'aggiornamento del piano che sarà presentato al cda del 7 novembre, ci sarebbe la rinuncia per quest'anno al dividendo. Male anche A2A (-3,4%) e Mediaset (-3,3%). Sul mercato obbligazionario, è in allargamento lo spread tra Btp e Bund decennali a 245 punti, con la Spagna che ci distacca ormai di 3 punti (242).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Generali
Intesa SanPaolo vola in borsa dopo no a Generali: mercato approva
Ue
Regioni: Lombardia la più competitiva in Italia, 143esima in Ue
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech