venerdì 20 gennaio | 07:12
pubblicato il 30/dic/2014 17:35

Piazza Affari chiude in rosso ultima seduta 2014, Ftse Mib -0,62%

Pesano le vendite sui petroliferi: Saipem -2,23%, Eni -1,43%

Piazza Affari chiude in rosso ultima seduta 2014, Ftse Mib -0,62%

Milano, 30 dic. (askanews) - Chiusura in rosso per Piazza Affari nell'ultima seduta dell'anno, pur difendendosi meglio rispetto agli altri indici europei che oggi hanno accusato perdite più pesanti. I listini hanno peggiorato sul finale, in scia al peggioramento di Wall Street nonostante i risultati macro positivi. Restano sui mercati i timori per l'instabilità politica in Grecia. L'indice principale Ftse Mib ha perso lo 0,62% a 19.011 punti, il Ftse It All Share lo 0,58% a 20.137.

Tra le blue chip, maglia nera a Saipem (-2,23%), su cui pesa la notizia del definitivo scioglimento del consorzio South Stream e la continua discesa del prezzo del greggio. In rosso anche Eni (-1,43%). Acquisti su Wdf (+1,59%) e Banco Popolare (+1,05%).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale