domenica 19 febbraio | 18:22
pubblicato il 30/dic/2014 17:35

Piazza Affari chiude in rosso ultima seduta 2014, Ftse Mib -0,62%

Pesano le vendite sui petroliferi: Saipem -2,23%, Eni -1,43%

Piazza Affari chiude in rosso ultima seduta 2014, Ftse Mib -0,62%

Milano, 30 dic. (askanews) - Chiusura in rosso per Piazza Affari nell'ultima seduta dell'anno, pur difendendosi meglio rispetto agli altri indici europei che oggi hanno accusato perdite più pesanti. I listini hanno peggiorato sul finale, in scia al peggioramento di Wall Street nonostante i risultati macro positivi. Restano sui mercati i timori per l'instabilità politica in Grecia. L'indice principale Ftse Mib ha perso lo 0,62% a 19.011 punti, il Ftse It All Share lo 0,58% a 20.137.

Tra le blue chip, maglia nera a Saipem (-2,23%), su cui pesa la notizia del definitivo scioglimento del consorzio South Stream e la continua discesa del prezzo del greggio. In rosso anche Eni (-1,43%). Acquisti su Wdf (+1,59%) e Banco Popolare (+1,05%).

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia