martedì 21 febbraio | 13:44
pubblicato il 29/set/2014 17:41

Piazza Affari chiude in rosso, giu' Ferragamo con tensioni HK

n sofferenza anche Tod's (-2,42%) (ASCA) - Milano, 29 set 2014 - Dopo il rally di venerdi', chiusura oggi in rosso per Piazza Affari, colpita dalle vendite, in linea con l'andamento negativo delle altre Borse europee e di Wall Street. A Milano l'indice principale Ftse Mib ha lasciato sul terreno l'1,29% a 20.526 punti. Ad appesantire i listini, oltre alle tensioni geopolitiche, il dato relativo all'inflazione tedesca di settembre che e' stata superiore alle attese. Dato che va ad allontanare l'ipotesi di ulteriori interventi da parte della Bce. Tra le blue chip maglia nera a Ferragamo (-3,4%), sui timori che gli scontri a Hong Kong frenino gli acquisti in Cina, Bpm (-2,8%) e UnipolSai (-2,59%). In sofferenza anche Tod's (-2,42%).

Rar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia