lunedì 05 dicembre | 04:16
pubblicato il 27/ott/2015 10:30

Piazza Affari azzera flessione, Poste sopra il prezzo dell'Ipo

In calo Luxottica dopo la trimestrale

Piazza Affari azzera flessione, Poste sopra il prezzo dell'Ipo

Roma, 27 ott. (askanews) - Piazza Affari azzera la flessione e gli indici principali mostrano frazionali rialzi. Milano si muove in scia delle altre principali borse europee che riducono i ribassi rispetto all'apertura di contrattazioni.

A Milano riflettori puntati su Poste Italiane al debutto sul listino. Scambi sostenuti sulla matricola con un prezzo che resta sopra quello del collocamento a 6,75 euro dopo aver toccato un massimo nei primi scambi a 6,95 euro.

Tra i titoli principali sotto pressione Luxottica che lascia sul terreno quasi il 3% dopo i risultati trimestrali diffusi ieri. In calo anche Saipem e Eni, rispettivamente -1,15% e -0,65% sulla flessione delle quotazioni del greggio. Ripartono invece gli acquisti su Yoox Net-A-Porter che mette a segno un balzo di quasi 3 punti percetuali. Bene anche Moncler, Mediobanca e Finmeccanica con rialzi intorno all'1,50%.

Tra i titoli a minore flottante strappo di Fiera Milano che avanza di quasi il 6%, continua il denaro su Mondo Tv che sale del 2,40%.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari