sabato 21 gennaio | 14:48
pubblicato il 30/dic/2015 18:09

Piazza Affari archivia 2015 in calo, pesano i bancari

Spread Btp-Bund in lieve miglioramento a 97 punti

Piazza Affari archivia 2015 in calo, pesano i bancari

Roma, 30 dic. (askanews) - Piazza affari chiude l'ultima seduta del 2015 in calo. L'Ftse Mib ha ceduto l'1,12%, a 21.418 punti, mentre l'Ftse All Share ha perso lo 0,93%, a 23.235 punti.

Sul listino, hanno pesato i titoli bancari, con i ribassi di Mediolanum, in calo del 2,99% e Ubi Banca, che ha ceduto il 2,36%. Giù anche Saipem, in ribasso del 2,41% e Tenaris in calo dell'1,80%. Frazionali i rialzi, guidati da A2A (+0,56%) e Finmeccanica (+0,08%).

Sul fronte spread, il differenziale di rendimento tra i titoli di stato decennali italiani e quelli tedeschi si mostra in lieve calo a 97%. Il rendimento si attesta all'1,6%.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bankitalia
Bankitalia: inflazione risale a 1,3% nel 2017, rischi da salari
Bankitalia
Bankitalia: crescita prosegue, Pil 2017 a +0,9% e 2018 a +1,1%
Bankitalia
Bankitalia: disoccupazione resta elevata, calo solo graduale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4