domenica 04 dicembre | 07:16
pubblicato il 03/mar/2014 12:00

Piazza Affari apre a picco (-2,3%) in scia a crisi Ucraina

Ftse Mib scende sotto la soglia dei 20mila punti, a 19.973

Piazza Affari apre a picco (-2,3%) in scia a crisi Ucraina

Milano, 3 mar. (askanews) - Tonfo in apertura per Piazza Affari in scia all'aggravarsi, nel corso del weekend, della crisi in Ucraina, dopo che il parlamento russo ha autorizzato Putin all'intervento armato. L'indice principale Ftse Mib lascia sul terreno ai primi scambi il 2,3% scendendo sotto la soglia dei 20mila punti, a 19.973.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari