lunedì 05 dicembre | 00:15
pubblicato il 07/giu/2016 10:37

Piazza Affari accelera trainata dai bancari, Ftse Mib +1,75%

Si allontana l'orizzonte del rialzo tassi negli Stati Uniti

Piazza Affari accelera trainata dai bancari, Ftse Mib +1,75%

Roma, 7 giu. (askanews) - Accelera con decisione Piazza Affari sulla scia delle altre principali borse europee. L'indice Ftse Mib mette a segno un progresso dell'1,75% e sulla stessa linea il Ftse all share. A trainare il listino è il comparto dei bancari con progressi che sfiorano il 5% per Bper, Bpm e Mps. Tonici anche UniCredit, Banco Popolare e Ubi che guadagnano oltre il 3%.

Tra i titoli principali quasi tutte variazioni positive. In evidenza i petroliferi che beneficiano del consolidamento delle quotazioni del greggio. Tenaris sale del 3,20% e Eni guadagna l'1,80%. Bene anche Leonardo-Finmeccanica e Luxottica con rialzi superiori al 2%.

Sul fronte valutario, euro in lieve rafforzamento sul dollaro con il cross a 1,1365 mentre giornata calma sui titoli di Stato con il Btp decennale che vede scendere il rendimento all'1,36% mentre lo spread sul Bund tedesco torna sotto i 130 punti.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari