sabato 21 gennaio | 22:54
pubblicato il 09/feb/2011 11:57

Piano crescita/ Romani: 100 mln da fondi Fas per la banda larga

Impegno della Cdp per banda ultralarga a 100 Megabit

Piano crescita/ Romani: 100 mln da fondi Fas per la banda larga

Roma, 9 feb. (askanews) - In arrivo 100 milioni di risorse a velere sui fondi Fas per la banda larga, per colmare il digital divide. Lo ha annuciato il ministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani, al termine del Consiglio dei ministri di oggi che ha anche approvato il decreto legislativo di riforma degli incentivi. "Abbiamo deciso insieme a Tremonti - ha detto Romani - 100 milioni di fondi Fas per la banda larga", in un un arco temporale breve, "entro metà del prossimo anno". Da Tremonti anche l'impegno a che la Cassa depositi e prestiti investa nel progetto di banda ultralarga a 100 Megabit per portarla almeno al 50% degli italiani. Un progetto che, ha detto Romani, "vale 8,3 miliardi". Cdp investirà sia in "equity sia con finanziamenti". "Un grande progetto infrastrutturale che si inserisce nel memorandum di intesa" su cui stanno lavorando governo e operatori.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4