martedì 21 febbraio | 06:21
pubblicato il 06/mar/2015 18:18

Piano Bce schiaccia euro sotto 1,09 dollari, prima volta dal 2003

Continua a pesare manovra acquisti titoli di Stato

Piano Bce schiaccia euro sotto 1,09 dollari, prima volta dal 2003

Roma, 6 mar. (askanews) - Non si arresta la caduta dell'euro.

Dopo esser finito sotto quota 1,10 sul dollaro, sul finale di settimana la valuta condivisa prosegue la discesa anche sotto 1,09. E' la prima volta dal settembre del 2003 e a pesare è sempre l'imminente avvio del piano di acquisti di titoli di Stato della Bce.

Scatta lunedì 9 marzo. L'istituzione monetaria vuole rivitalizzare crescita e inflazione, con una manovra da 60 miliardi di euro al mese. Dato che conta di portarla avanti almeno fino a settembre 2016, dovrebbe superare la fatidica soglia dei 1.000 miliardi di euro. E in prospettiva tende a moderare la valuta di riferimento, in questo caso l'euro.

Il dollaro americano all'opposto è sostenuto dalla prospettiva di future strette della Fed. E dai continui dati positivi che giungono dagli Usa: a febbraio sono stati creati quasi 300 mila nuovi posti di lavoro oltre Atlantico.

Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia