sabato 21 gennaio | 02:08
pubblicato il 12/apr/2014 16:34

Philip Morris investe nel Bolognese, 600 nuovi posti di lavoro

Mezzo miliardo entro il 2016 per prodotti

Philip Morris investe nel Bolognese, 600 nuovi posti di lavoro

Bologna (askanews) - Oltre mezzo miliardo di dollari per creare una nuova azienda - e nuovi posti di lavoro - nel Bolognese. E' la somma che entro il 2016 investirà la Philip Morris Italia per battere la crisi e realizzare a Zola Pedrosa una nuova fabbrica di prodotti di nuova generazione, definiti "a rischio ridotto". I dettagli nelle parole di Eugenio Sidoli, amministratore delegato di Philip Morris Italia e Alberto Vacchi, presidente di Unindustria."Non sono sigarette convenzionali - ha spiegato Sidoli - sono prodotti che non hanno la combustione e quindi è una sfida anche per noi sul rilancio di una categoria molto controversa per i danni che crea alla salute"."Oggi, perché un'impresa possa avere un impatto positivo sul territorio - ha aggiunto Vacchi - deve per definizione essere sostenibile. In questo caso specifico parliamo di un insediamento che ha tutti i presupposti di questo tipo".In un momento in cui tutti provano a delocalizzare, a Bologna dunque avverrà una sorta di processo inverso con un ritorno sul territorio, punto di riferimento anche per le grandi multinazionali. Gian Carlo Muzzarelli, assessore regionale alle Attività produttive dell'Emilia Romagna e Virginio Merola, sindaco di Bologna."Un fatto estremamente importante - ha detto Muzzarelli - oltre 500 milioni di dollari di investimento e soprattutto 600 posti di lavoro. Coniugare innovazione e sostenibilità con l'occupazione è per noi un fatto strategico". "Questo - ha concluso Merola - è potuto avvenire perché c'è una pianificazione urbanistica che prevede aree idonee per l'insediamento di queste industrie; quindi è importante avere un territorio attrattivo che aiuti le imprese a insediarsi e quindi guardiamo con estrema soddisfazione a questo appuntamento".

Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4