lunedì 20 febbraio | 17:43
pubblicato il 17/ott/2015 20:04

Petrolio, Bp rafforza legami con Cina, imminente accordo con Cnpc

Ft: Verrà presentato prossima settimana durante visita Xi a Londra

Petrolio, Bp rafforza legami con Cina, imminente accordo con Cnpc

Roma, 17 ott. (askanews) - Bp, il colosso petrolifero inglese, si appresta a rafforzare i suoi legami con il gruppo statale cinese Cnpc con un accordo che potrebbe vederli impegnati in nuovi progetti in Iraq e altrove. Lo anticipa il sito del Financial Times segnalando che l'accordo di cooperazione dovrebbe essere svelato la prossima settimana durante la prima visita ufficiale del presndente cinese Xi Jinping a Londra. L'accordo potrebbe spianare la strada a investimenti in Africa Occidentale, nel Mare del Nord e in altre aree del Medio Oriente. Bp potrebbe inoltre sfruttare l'accordo per espandere le sue attività in Cina dove è già il più grande gestore straniero di stazioni di servizio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia