domenica 19 febbraio | 20:09
pubblicato il 16/mar/2015 16:25

Petrolio accelera cali, Wti sotto 43 dollari nuovo minimo 6 anni

E barile Brent torna sotto i 53 dollari

Petrolio accelera cali, Wti sotto 43 dollari nuovo minimo 6 anni

Roma, 16 mar. (askanews) - Si accentuano i cali del petrolio in avvio di settimana, con il barile scambiato a New York che segna nuovi minimi dal 2009. Da alcune sedute le quotazioni sono tornate a calare, a riflesso anche della prospettiva di una soluzione negoziale al problema del programma nucleare dell'Iran, che in prospettiva sbloccherebbe altra produzione dalla regione mediorientale e diminuirebbe le tensioni geopolitiche. Il barile di Brent, il greggio di riferimento del mare del Nord cala di 1,91 dollari rispetto alla chiusura di venerdì, a 52,76 dollari.

Nel frattempo a New York il West Texas Intermediate è sceso fino a 42,85 dollari, nuovo minimo dal marzo del 2009, successivamente ritraccia solo in parte a 43,11 dollari, 1,73 dollari in meno da venerdì.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia