sabato 03 dicembre | 23:07
pubblicato il 21/ago/2014 18:44

*Per i big di Wall Street finora 130 mld tra multe e rimborsi -4-

(ASCA) - Roma, 21 ago 2014 - Poi c'e' la lunga lista di multe comminate dalla Sec. Anche la piu' aristocratica tra le griffe di Wall Street, Goldman Sachs, ha dovuto sborsare nel 2010 la bella somma di 557 milioni di dollari, come Morgan Stanley. A breve inoltre e' previsto l'annuncio di un accordo tra Goldman Sachs e la Federal Housing Finance Agency per un patteggiamento con esborso tra 800 milioni e 1,25 miliardi di dollari per la vendita di mbs da parte di Goldman Sachs a Fannie Mae e Freddie Mac. Nel 2011 la FHFA ha aperto un'indagine nei confronti di 18 istituzioni finanziarie per recuperare soldi del contribuente americano dopo che il governo fu costretto a prendere il controllo di Fannie e Freddie. I procedimenti non sono arrivati tutti a conclusione. Tra quelli definiti i 7 miliardi patteggiati da JP Morgan Chase e 1,9 miliardi di Deutsche Bank per risarcire le due agenzie.

Ma a Wall Street l'artistocrazia conta. Il procedimento su Goldman sachs riguarda oltre 11 miliardi di dollari e un riborso di 800 milioni sarebbe a buon mercato.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari