giovedì 23 febbraio | 03:24
pubblicato il 21/ago/2014 18:44

*Per i big di Wall Street finora 130 mld tra multe e rimborsi -4-

(ASCA) - Roma, 21 ago 2014 - Poi c'e' la lunga lista di multe comminate dalla Sec. Anche la piu' aristocratica tra le griffe di Wall Street, Goldman Sachs, ha dovuto sborsare nel 2010 la bella somma di 557 milioni di dollari, come Morgan Stanley. A breve inoltre e' previsto l'annuncio di un accordo tra Goldman Sachs e la Federal Housing Finance Agency per un patteggiamento con esborso tra 800 milioni e 1,25 miliardi di dollari per la vendita di mbs da parte di Goldman Sachs a Fannie Mae e Freddie Mac. Nel 2011 la FHFA ha aperto un'indagine nei confronti di 18 istituzioni finanziarie per recuperare soldi del contribuente americano dopo che il governo fu costretto a prendere il controllo di Fannie e Freddie. I procedimenti non sono arrivati tutti a conclusione. Tra quelli definiti i 7 miliardi patteggiati da JP Morgan Chase e 1,9 miliardi di Deutsche Bank per risarcire le due agenzie.

Ma a Wall Street l'artistocrazia conta. Il procedimento su Goldman sachs riguarda oltre 11 miliardi di dollari e un riborso di 800 milioni sarebbe a buon mercato.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech