domenica 19 febbraio | 23:03
pubblicato il 08/ott/2013 11:42

Pensioni: Spi-Cgil, Giovannini scopra carte. Penalizzati i piu' deboli

(ASCA) - Roma, 8 ott - ''Ci piacerebbe vedere le carte. Si stanno studiando misure che avranno ripercussioni sulla vita delle persone ed e' per questo che vorremmo vederci chiaro.

Se si continua a scaricare la crisi solo sui pensionati non possiamo essere d'accordo''. Cosi' in una nota il segretario generale dello Spi-Cgil, Carla Cantone, commenta quanto dichiarato oggi dal ministro del Lavoro, Enrico Giovannini, in tema di pensioni nell'audizione in Commissione Lavoro alla Camera. ''Cosi' come non possiamo essere d'accordo su quanto dichiarato dal ministro in merito alla revisione della riforma Fornero - prosegue la sindacalista -. Quella riforma ha prodotto danni incalcolabili. Non si possono condannare le persone a lavorare per tutta una vita''.

com-drc/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia