lunedì 23 gennaio | 03:28
pubblicato il 18/mag/2016 11:44

Pensioni, Poletti: ascolteremo sindacati decisione in l. stabilità

"Discuteremo posizioni nel merito, vedremo cosa fare"

Pensioni, Poletti: ascolteremo sindacati decisione in l. stabilità

Roma, 18 mag. (askanews) - Il Governo è disponibile ad ascoltare e a ragionare con i sindacati sui temi della previdenza. Il confronto, in programma il 24 maggio al ministero del Lavoro, riguarderà una serie di temi: dai lavori usuranti alle ricongiunzioni onerose, per finire alla flessibilità in uscita. Lo ha affermato il ministro Giuliano Poletti a margine della presentazione di un report sui minori stranieri.

"Sappiamo - ha detto - che le organizzazioni sindacali hanno una loro piattaforma. Ragioneremo su questa piattaforma insieme con i temi del lavoro e dell'occupazione. Discuteremo nel merito le posizioni e vedremo cosa potremo fare concretamente".

Poletti ha aggiunto che "il confronto si farà", precisando che "la sede della decisione è la legge di stabilità".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4