martedì 24 gennaio | 20:19
pubblicato il 28/set/2016 11:07

Pensioni, Poletti: abbiamo fatto buon lavoro, vicini a una sintesi

"Se oggi maturano condizioni formalizzeremo documento"

Pensioni, Poletti: abbiamo fatto buon lavoro, vicini a una sintesi

Roma, 28 set. (askanews) - Su pensioni e lavoro Governo e sindacati hanno fatto un "buon lavoro", che potrebbe approdare a un accordo perché "pensiamo di essere vicini a una sintesi". Lo ha sottolineato il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, a margine di una iniziativa della Cisl sulla povertà e poco più di due ore dall'incontro al ministero in via Veneto.

"Ci vediamo oggi con i sindacati - ha detto Poletti - ieri abbiamo approvato la nota di aggiornamento del Def e dobbiamo stare lì dentro. La strada non è tanto larga ma abbiamo lo spazio per fare quello che abbiamo preventivato". A chi gli chiedeva se per il primo anno confermasse uno stanziamento di 1,5 miliardi di euro per gli interventi sulle pensioni, il ministro ha così replicato: "Si discute lì, non è corretto fare anticipazioni prima dell'incontro. Discuteremo lì e se maturano le condizioni per trovare una condivisione formalizzeremo un documento, come sempre accade in questo genere di incontri".

Poletti ha comunque precisato che non è detto che quello di oggi sarà l'ultimo incontro. "Non obbligatoriamente - ha aggiunto - molte cose sono chiare e definite, su alcune altre il lavoro è sempre in corso, perché la definizione delle platee è sempre materiale delicato che va lavorato ancora. Pertanto può esserci bisogno di approfondimenti. Però pensiamo di essere vicini a un punto di sintesi finale e la discussione di oggi ci dirà se quello che abbiamo fatto è sufficiente per tutti quanti. Non decidiamo solo noi, valuteremo insieme per costruire una sintesi di un lavoro positivo fatto in questi mesi. Se la valutazione della sintesi sarà sufficiente a definire il tutto verbalizzeremo la posizione raggiunta. In caso contrario valuteremo se c'è bisogno di qualche altro incontro di approfondimento. Ma questo lo vedremo oggi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Aeroporti
Aeroporti, Enac: nei prossimi 5 anni investimenti per 4,2 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4