martedì 21 febbraio | 10:53
pubblicato il 20/lug/2012 18:51

Pensioni/ Il 26 luglio mobilitazione Cgil-Cisl-Uil per esodati

"Soluzione per tutti. Via vincoli numerici, serve un confronto"

Pensioni/ Il 26 luglio mobilitazione Cgil-Cisl-Uil per esodati

Roma, 20 lug. (askanews) - Cgil, Cisl e Uil lanciano per il 26 luglio "un'iniziativa di mobilitazione per risolvere il problema di tutti i lavoratori esodati". Per i sindacati "l'ampliamento dei lavoratori esodati (attuata con il decreto spending review) è un primo importante passo, ottenuto grazie alla mobilitazione del sindacato, ma non sufficiente a risolvere il problema di centinaia di migliaia tra lavoratrici e lavoratori". Cgil, Cisl e Uil "ritengono infatti che debba essere rimosso ogni vincolo numerico rispetto ai soggetti che vanno salvaguardati. In questo senso un confronto di merito con il sindacato, più volte richiesto al governo, avrebbe consentito di definire da subito i contorni della platea trovando una soluzione adeguata all'intera vicenda".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia