lunedì 23 gennaio | 05:21
pubblicato il 20/lug/2012 18:51

Pensioni/ Il 26 luglio mobilitazione Cgil-Cisl-Uil per esodati

"Soluzione per tutti. Via vincoli numerici, serve un confronto"

Pensioni/ Il 26 luglio mobilitazione Cgil-Cisl-Uil per esodati

Roma, 20 lug. (askanews) - Cgil, Cisl e Uil lanciano per il 26 luglio "un'iniziativa di mobilitazione per risolvere il problema di tutti i lavoratori esodati". Per i sindacati "l'ampliamento dei lavoratori esodati (attuata con il decreto spending review) è un primo importante passo, ottenuto grazie alla mobilitazione del sindacato, ma non sufficiente a risolvere il problema di centinaia di migliaia tra lavoratrici e lavoratori". Cgil, Cisl e Uil "ritengono infatti che debba essere rimosso ogni vincolo numerico rispetto ai soggetti che vanno salvaguardati. In questo senso un confronto di merito con il sindacato, più volte richiesto al governo, avrebbe consentito di definire da subito i contorni della platea trovando una soluzione adeguata all'intera vicenda".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4