domenica 04 dicembre | 04:56
pubblicato il 20/lug/2012 18:51

Pensioni/ Il 26 luglio mobilitazione Cgil-Cisl-Uil per esodati

"Soluzione per tutti. Via vincoli numerici, serve un confronto"

Pensioni/ Il 26 luglio mobilitazione Cgil-Cisl-Uil per esodati

Roma, 20 lug. (askanews) - Cgil, Cisl e Uil lanciano per il 26 luglio "un'iniziativa di mobilitazione per risolvere il problema di tutti i lavoratori esodati". Per i sindacati "l'ampliamento dei lavoratori esodati (attuata con il decreto spending review) è un primo importante passo, ottenuto grazie alla mobilitazione del sindacato, ma non sufficiente a risolvere il problema di centinaia di migliaia tra lavoratrici e lavoratori". Cgil, Cisl e Uil "ritengono infatti che debba essere rimosso ogni vincolo numerico rispetto ai soggetti che vanno salvaguardati. In questo senso un confronto di merito con il sindacato, più volte richiesto al governo, avrebbe consentito di definire da subito i contorni della platea trovando una soluzione adeguata all'intera vicenda".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari