venerdì 20 gennaio | 04:44
pubblicato il 21/lug/2012 05:10

Pensioni/ Il 26 luglio mobilitazione Cgil-Cisl-Uil per esodati

"Soluzione per tutti. Via vincoli numerici, serve un confronto"

Pensioni/ Il 26 luglio mobilitazione Cgil-Cisl-Uil per esodati

Roma, 21 lug. (askanews) - Cgil, Cisl e Uil lanciano per il 26 luglio "un'iniziativa di mobilitazione per risolvere il problema di tutti i lavoratori esodati". Per i sindacati "l'ampliamento dei lavoratori esodati (attuata con il decreto spending review) è un primo importante passo, ottenuto grazie alla mobilitazione del sindacato, ma non sufficiente a risolvere il problema di centinaia di migliaia tra lavoratrici e lavoratori". Cgil, Cisl e Uil "ritengono infatti che debba essere rimosso ogni vincolo numerico rispetto ai soggetti che vanno salvaguardati. In questo senso un confronto di merito con il sindacato, più volte richiesto al governo, avrebbe consentito di definire da subito i contorni della platea trovando una soluzione adeguata all'intera vicenda".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale