sabato 21 gennaio | 21:22
pubblicato il 18/ott/2013 10:38

Pensioni: Giovannini, sfida e' renderle dignitose tra 30 anni

(ASCA) - Milano, 18 ott - Il governo e' al lavoro sulle pensioni in un'ottica di medio e lungo periodo, con l'obiettivo di assicurare ''pensioni dignitose'' a chi cessera' di lavorare tra circa 30 anni. Parola del ministro Enrico Giovannini, che intervenendo al convegno 'Tutto lavoro 2013' del Sole 24 Ore, ha osservato: ''Il problema piu' ampio che si manifestera' tra 30 anni e' che con questa situazione economica, con l'entrata tardiva nel mondo del lavoro e con questa frammentazione eccessiva del mercato del lavoro, sara' molto difficile assicurare con questo puro sistema contributivo pensioni dignitose''. Percio', ha evidenziato il ministro, ''la nostra sfida e' guardare anche al futuro e non limitarci ad aggiustamenti per il presente''. Perche' ''non necessariamente la messa in sicurezza del sistema pensionistico assicurera' un futuro dignitoso a tante persone''.

fcz/cam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4