domenica 19 febbraio | 15:45
pubblicato il 08/ott/2013 10:43

Pensioni: Giovannini, proposte flessibilita' incompatibili con conti

(ASCA) - Roma, 8 ott - Le proposte fatte in Parlamento su flessibilita' e penalizzazioni per le pensioni ''aumenterebbero in modo consistente il numero dei pensionati e necessiterebbe diversi miliardi di euro l'anno. La penalizzazione non e' in grado di compensare il forte aumento di spesa, quindi le proposte sono incompatibili con l'indirizzo del governo di volere ridurre il costo del lavoro in via prioritaria'' per accelerare la crescita. Lo ha dichiarato il ministro del Welfare, Enrico Giovannini, durante l'audizione in commissione Lavoro della Camera. sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia