mercoledì 18 gennaio | 09:54
pubblicato il 28/nov/2013 16:20

Pensioni: Giovannini e Bonanni concordano, puntare su integrative

(ASCA) - Milano, 28 nov - Enrico Giovannini e Raffaele Bonanni sono d'accordo sulla necessita' di puntare sulla previdenza integrativa per assicurare un'anzianita' dignitosa ai giovani di oggi. Il confronto tra il Ministro e il sindacalista e' andato in scena durante gli durante gli 'Stati Generali delle Pensioni' promossi da Universita' Bocconi e Deutsche Bank. Lo spunto e' rappresentato dai rilievi dell'Ocse che ha prospettato il rischio poverta' per gli attuali giovani precari italiani.

Quanto e' bastato per spingere il segretario generale della Cisl ad affermare: ''Se si vuole parlare di giovani, bisogna necessariamenete parlare di secondo pilastro''. A suo giudizio, il governo dovrebbe introdurre ''l'obbligatorieta' dei fondi pensioni integrativi e l'abbattimento fiscale dei fondi stessi''.

Sulla stessa lunghezza d'onda il ministro del lavoro: ''La previdenza integrativa e' fondamentale per assicurare trattamenti futuri in un momento in cui l'economia cresce e la disoccupazione si riassorbe. Questa e' la priorita' numero uno a cui tutti dobbiamo lavorare''. Secondo Giovannini, e' lo stesso rapporto Osce a sottolineare ''come l'Italia abbia fatto molti passi avanti'' sul terreno della previdenza integrativa. Il problema e' che durante la recessione economica ''la tendenza di investire in questi fondi si e' ridotta. Anche perche' diversi fondi pensioni avevano investito in attivita' non sicure. Ma ormai questa criticita', che non riguarda l'Italia, e' stata superata''.

Il Ministro e il sindacalista concordano anche sulla tenuta del sistema pensionistico italiano. Per Bonanni, ''la sostenibilita' delle pensioni e' certa, siamo ben al di sopra del livello di garanzia''. E Giovannini e' ancora una volta d'accordo con lui: ''I dati dicono che sul piano finanziario il sistema attuale assicura la sostenibilita'''. fcz/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Mutui
Mutui, Abi: a dicembre tassi interesse al 2,02%, minimo storico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa