domenica 04 dicembre | 21:22
pubblicato il 18/set/2012 21:55

Pensioni/ Fornero: Su esodati a posteriori c'è stato un errore

"La situazione era gestibile ma c'è stata onda esagerata"

Pensioni/ Fornero: Su esodati a posteriori c'è stato un errore

Roma, 18 set. (askanews) - "Certo che a posteriori è stato un errore". Il ministro del Welfare, Elsa Fornero, ammette che sul tema degli esodati il Governo ha commesso qualche leggerezza. "Voglio però ricostruire la vicenda - ha ha precisato - dobbiamo salvaguardare le persone che sono uscite. Domanda: quante sono? Risposta: 50mila. Mettiamo 65mila per essere più larghi. E poi troviamo che gli accordi sono tanti, registrati e non registrati. Quando il Governo ha visto che la situazione era questa, un problema che secondo me poteva essere gestibile è diventato un problema che è stato sommerso da un'onda esagerata".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari