martedì 06 dicembre | 14:06
pubblicato il 29/giu/2016 16:51

Pensioni e busta arancione: a lezione da Alleanza Assicurazioni

Consulenze gratuite in piazza ai cittadini per orientarsi meglio

Pensioni e busta arancione: a lezione da Alleanza Assicurazioni

Milano (askanews) - Dal sistema pensionistico retributivo al contributivo, dalla riforma Amato alla Fornero. Tutto è cambiato in poco più di dieci anni e oggi più che mai il cittadino che guarda al futuro dopo il lavoro si pone una serie di questioni tutt'altro che scontate: quando potrò andare in pensione e con quanto? Posso andarci prima? Per aiutarli a districarsi nella materia Alleanza Assicurazioni, del gruppo Generali, ha lanciato una iniziativa importante, nel momento in cui arriva a casa di sette milioni di contribuenti la busta arancione dell'Inps: si chiama "Alleati per la Previdenza", come ha raccontato Marco Oddone, Responsabile Marketing & Distribution di Alleanza Assicurazioni, uno dei player principali nell'assistenza e nella consulenza nel settore previdenziale.

"Di busta arancione è da anni che se ne parla - ha spiegato Oddone - e c'è una grande attesa da parte dei cittadini per conoscere il proprio futuro pensionistico, ora finalmente il momento è arrivato grazie a questa apertura dell'Inps e all'arrivo delle buste nelle case degli italiani. Per noi era abbastanza semplice trovare un nesso tra la nostra vocazione e esperienza in ambito previdenziale e i dubbi e le perplessità dei cittadini. Abbiamo deciso di mettere a disposizione di tutti, gratuitamente, la nostra esperienza e la nostra capacità per dare assistenza su questo tema".

Alleanza mette a disposizione i suoi 15.000 consulenti per orientarsi nella normativa pensionistica e per interpretare correttamente la propria "Busta arancione" che contiene l'estratto conto contributivo e una simulazione standard della pensione. Su tutto il territorio nazionale gli esperti di Alleanza sono presenti con infopoint dedicati in occasione di microeventi nelle piazze assicurando un check-up previdenziale individuale e consulenze personalizzate.

"L’aiuto di un consulente esperto è fondamentale - ha sottolineato Oddone - per dare la possibilità ai cittadini di conoscere la propria posizione, e per iniziare a pensare al proprio futuro pensionistico". Questa campagna sociale di Alleanza Assicurazioni è rivolta a chiunque e non solo ai suoi due milioni di clienti. Considerato poi il gap previdenziale, cioè lo scostamento tra la busta paga e quanto arriverà di pensione al mese, per chi lo desidera, il gruppo assicurativo è pronto a individuare "le migliori soluzioni a copertura del fabbisogno previdenziale".
 

Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
L.Bilancio
L.Bilancio, Dijsselbloem: ora impossibile chiedere misure extra
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Cnel
Referendum, Napoleone: popolo ha riconosciuto il ruolo del Cnel
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Luci di Natale: come smaltire quelle vecchie e tutelare l'ambiente
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni