domenica 22 gennaio | 04:53
pubblicato il 10/set/2013 10:12

Pensioni: Cgil scrive a Giovannini, varare decreto per non salvaguardati

(ASCA) - Roma, 10 set - La Cgil ha inviato una lettera al ministro del Lavoro, Enrico Giovannini, ''per sollecitare il varo del decreto di prolungamento dell'indennita' di sostegno al reddito per i lavoratori che, a suo tempo, non rientrarono tra i 10 mila salvaguardati rispetto all'introduzione delle finestre mobili, previste dalla legge 122 del 2010, ai fini della decorrenza della pensione''. Nel testo della lettera inviata dal sindacato al titolare del dicastero del lavoro e delle politiche sociali si legge infatti che ''siamo ormai arrivati al mese di settembre e non vi e' ancora nessuna traccia del decreto'' interministeriale.

La legge 122/2010 al comma 5 bis dell'articolo 12, prosegue la lettera firmata dai segretari confederali della Cgil, Vera Lamonica e Serena Sorrentino, ''prevede per tali lavoratori l'emanazione annuale di un decreto interministeriale: tale decreto avrebbe dovuto evitare che tali lavoratori si trovassero per lunghi periodi di tempo senza lavoro, senza pensione e senza ammortizzatori sociali.

Cosa che invece e' accaduta anche quest'anno, cosi' come negli anni precedenti, visto che finora il decreto in questione non e' ancora stato emesso, con la conseguenza che i lavoratori interessati si trovano fin dai primi mesi dell'anno senza alcun sostegno economico''. Per il sindacato di corso d'Italia ''la situazione e' estremamente grave sia per l'incertezza del diritto alla prestazione, sia per il perdurante disagio sociale legato alla mancanza di redditi. La Cgil ritiene inaccettabile il ritardo fin qui accumulato per l'emanazione del provvedimento e chiede - concludono Lamonica e Sorrentino - che il decreto venga emesso subito onde evitare il perpetuarsi di situazioni drammatiche che purtroppo in parte si sono gia' manifestate''. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4