domenica 04 dicembre | 17:43
pubblicato il 11/giu/2014 09:01

Pensioni: Bankitalia, rafforzare concorrenza in previdenza complementare

Pensioni: Bankitalia, rafforzare concorrenza in previdenza complementare

(ASCA) - Roma, 11 giu 2014 - La previdenza integrativa in Italia non potra' raggiungere le dimensioni degli altri paesi ma esistono spazi per lo sviluppo del secondo pilastro. E' quanto ha indicato Sandro Momigliano, direttore principale della Banca d'Italia, presso la Commissione parlamentare di controllo sull'attivita' degli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla funzionalita' del sistema previdenziale pubblico e privato.

Momigliano ha rilevato che che il sistema previdenziale italiano, a seguito delle riforme degli anni novanta, ha adottato una struttura multi-pilastro. ''Sostenere lo sviluppo di un pilastro a capitalizzazione - accanto a un pilastro pubblico a ripartizione finanziariamente solido e attuarialmente equo - e' stata una scelta saggia'' ha rilevato il dirigente di Bankitalia il quale ha aggiunto che ''date le dimensioni del primo pilastro, non ci si puo' pero' attendere che la previdenza complementare in Italia raggiunga dimensioni analoghe a quelle di altri paesi, dove le contribuzioni e le prestazioni previdenziali pubbliche sono inferiori''.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari