lunedì 05 dicembre | 13:44
pubblicato il 25/feb/2013 13:10

Pensioni: Andor, valutare assicurazioni integrative obbligatorie

(ASCA) - Roma, 25 feb - Le riforme delle pensioni adottate in molti stati membri dell'Unione Europea hanno migliorato la loro sostenibilita' sul medio-lungo termine ma resta il nodo dell'adeguatezza degli assegni che potrebbe essere risolto con assicurazioni integrative da rendere obbligatorie. E' quanto ha sostenuto il commissario europeo agli Affari Sociali, Lazlo Andor, intervenendo al convegno ''Emerging Challenges in the Impact of Taxes on Pensions''.

Le riforme portate a termine, ha detto, ''hanno migliorato la sostenibilita' sul medio e lungo termine della spesa pubblica. Ma gli effetti delle riforme sull'adeguatezza delle pensioni sono incerti e dipenderanno da una vita lavorativa piu' lunga con meno interruzioni cosi' come da ulteriori risparmi pensionistici''.

In questo senso, secondo Andor, tra le altre misure le autorita' pubbliche ''potrebbero anche valutare l'idea di pensioni private obbligatorie''.

''Viviamo in un'Unione - ha rilevato - in cui tutti i paesi accettano l'idea di assicurazioni obbligatorie per i veicoli a motore. Non si potrebbe considerare anche rendere obbligatorio per i cittadini sottoscrivere assicurazioni pensionistiche sul posto di lavoro o schemi integrativi di terze parti per migliorare l'ammontare dei loro assegni?''.

Rendere le pensioni integrative obbligatorie, ha proseguito, ''non significa necessariamente abolire o ridurre gli incentivi fiscali. Ma significherebbe avere piu' margine di manovra per considerare l'ammontare dei sussidi e la loro allocazione''.

Questa ipotesi, come altre, ha precisato Andor ''sono solo dei suggerimenti per gli stati membri. La Commissione non ne sostiene ufficialmente nessuna. Ma invitiamo tutti gli stakeholders a valutare e discutere i modi in cui possiamo meglio promuovere il risparmio pensionistico limitandone il costo per i bilanci pubblici''.

fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Pil
Pil, Istat: verso stabilizzazione ritmo di crescita dell'economia
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari