venerdì 09 dicembre | 16:55
pubblicato il 03/set/2014 11:47

Pedroni (Coop): bene 80 euro ma avanti con sostegno consumi

2015 piccola ripresa se provvedimenti coerenti con annunci (ASCA) - Milano, 3 set 2014 - Gli 80 euro in piu' in busta paga "sono stati un fatto piu' che positivo, certo non si pensava che fossero sufficienti per invertire il trend" dei consumi, "ma se non ci fossero stati sarebbe stato peggio". Ora pero' "bisogna proseguire a sostenere la domanda interna". Lo ha dichiarato il presidente di Coop Italia, Marco Pedroni, a margine della presentazione del rapporto Coop 2014 sui consumi. "Nel 2015 vediamo una piccola ripresa dei consumi se i provvedimenti saranno coerenti con quanto annunciato", ha aggiunto.

Secondo Pedroni il Governo deve accelerare su una politica di sostegno alle fasce piu' deboli della popolazione, riprendere il percorso delle liberalizzazioni e adottare politiche di sostegno della natalita', "che e' un fatto non solo sociale, civile ma anche economico".

Rar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Borsa
La Borsa di Milano brinda alla proroga del Qe Bce, Ftse-Mib +1,64%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina