sabato 10 dicembre | 23:39
pubblicato il 05/set/2014 10:08

Parmalat,Cgil: acquisizione in Brasile allontana azienda da Italia

La denuncia della Flai Cgil (ASCA) - Roma, 5 set 2014 - L'operazione di acquisizione, da parte di Parmalat, della divisione lattiero casearia di BrF in Brasile allontana sempre di piu' l'azienda dall'Italia. A denunciarlo e' il segretario nazionale della Flai Cgil, Mauro Macchiesi, aggiungendo: "per paradosso la recente acquisizione dell'azienda brasiliana, porta sempre piu' lontana Parmalat dall'Italia".

Secondo il sindacalista "non e' vero" che l'operazione in Brasile "sana la ferita dell'utilizzo di 900 milioni per comprare Lactalis U.S.A., perche' siamo ancora in attesa di vedere cosa vuol fare Lactalis dal punto di vista produttivo in Italia: a quando un rafforzamento produttivo di Parmalat Italia?".

Tale vicenda "conferma due tendenze in atto nel nostro Paese, presenti anche nel settore agroalimentare: la prima e' quella che da quattro anni a questa parte i gruppi multinazionali presenti nel nostro Paese non investono piu', la seconda e' che l'Italia e' priva di una strategia industriale per salvaguardare l'occupazione e le produzione italiane", ha concluso.

red-Mlp

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina