giovedì 23 febbraio | 21:41
pubblicato il 26/apr/2011 18:43

Parmalat/ No contro-Opa, si lavora a società mista italo-francese

Si cerca intesa con Lactalis come socio di maggioranza

Parmalat/ No contro-Opa, si lavora a società mista italo-francese

Milano, 26 apr. (askanews) - Dopo l'annuncio di un'Opa totalitaria su Parmalat da parte di Lactalis, Italia e Francia sono al lavoro per trovare una soluzione comune per il futuro del gruppo. Secondo quanto si apprende da fonti vicine al dossier, le banche e la Cdp, che sono al lavoro per costituire una cordata italiana, non andranno alla guerra con Lactalis a colpi di contro-Opa ma cercheranno di raggiungere un'intesa, che potrebbe portare alla creazione di un gruppo italo-francese, o meglio franco-italiano. Con Lactalis, presumibilmente, socio di maggioranza ma con gli italiani che, seppur azionisti di minoranza, avranno voce in capitolo su temi strategici. E' data per esclusa la strada di una contro-offerta, considerata troppo onerosa, viste le difficoltà che già si stavano incontrando per tentare di lanciare un'Opa parziale su Parmalat. Per un'eventuale contro-Opa, che dovrà essere migliorativa rispetto al prezzo fissato dai francesi in 2,6 euro per azione, Cdp e banche dovrebbero infatti sborsare oltre 4,5 miliardi. Non sembra realistica neanche una trattativa per acquisire da Lactalis la propria quota, oggi pari al 29%, visto che con la mossa di oggi i francesi hanno fatto ben intendere che non vogliono mollare la presa sull'azienda di Collecchio. Gli stessi Berlusconi e Sarkozy hanno auspicato oggi il raggiungimento di un'intesa. "Auspico la creazione di grandi gruppi franco-italiani e italo-francesi che possano stare insieme nella competizione globale", ha detto Berlusconi, auspicando che si possa fare un accordo tra imprese italiane e il gruppo francese. "Ci auguriamo - ha detto - che ci sia una proposta da parte degli imprenditori italiani per non portare a buon fine l'Opa e si possa stabilire un accordo con una partecipazione italiana insieme a Lactalis".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Peugeot
Peugeot, Tavares: con Opel creiamo un campione europeo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech