domenica 22 gennaio | 18:17
pubblicato il 26/apr/2011 18:43

Parmalat/ No contro-Opa, si lavora a società mista italo-francese

Si cerca intesa con Lactalis come socio di maggioranza

Parmalat/ No contro-Opa, si lavora a società mista italo-francese

Milano, 26 apr. (askanews) - Dopo l'annuncio di un'Opa totalitaria su Parmalat da parte di Lactalis, Italia e Francia sono al lavoro per trovare una soluzione comune per il futuro del gruppo. Secondo quanto si apprende da fonti vicine al dossier, le banche e la Cdp, che sono al lavoro per costituire una cordata italiana, non andranno alla guerra con Lactalis a colpi di contro-Opa ma cercheranno di raggiungere un'intesa, che potrebbe portare alla creazione di un gruppo italo-francese, o meglio franco-italiano. Con Lactalis, presumibilmente, socio di maggioranza ma con gli italiani che, seppur azionisti di minoranza, avranno voce in capitolo su temi strategici. E' data per esclusa la strada di una contro-offerta, considerata troppo onerosa, viste le difficoltà che già si stavano incontrando per tentare di lanciare un'Opa parziale su Parmalat. Per un'eventuale contro-Opa, che dovrà essere migliorativa rispetto al prezzo fissato dai francesi in 2,6 euro per azione, Cdp e banche dovrebbero infatti sborsare oltre 4,5 miliardi. Non sembra realistica neanche una trattativa per acquisire da Lactalis la propria quota, oggi pari al 29%, visto che con la mossa di oggi i francesi hanno fatto ben intendere che non vogliono mollare la presa sull'azienda di Collecchio. Gli stessi Berlusconi e Sarkozy hanno auspicato oggi il raggiungimento di un'intesa. "Auspico la creazione di grandi gruppi franco-italiani e italo-francesi che possano stare insieme nella competizione globale", ha detto Berlusconi, auspicando che si possa fare un accordo tra imprese italiane e il gruppo francese. "Ci auguriamo - ha detto - che ci sia una proposta da parte degli imprenditori italiani per non portare a buon fine l'Opa e si possa stabilire un accordo con una partecipazione italiana insieme a Lactalis".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4