domenica 19 febbraio | 17:56
pubblicato il 31/mag/2011 17:58

Parmalat/ Intesa Sanpaolo ritira lista per rinnovo cda

In ragione dell'Opa promossa da Lactalis. Bondi era capolista

Parmalat/ Intesa Sanpaolo ritira lista per rinnovo cda

Milano, 31 mag. (askanews) - Intesa Sanpaolo ha ritirato la propria lista per il rinnovo del cda di Parmalat, depositata lo scorso 18 marzo e che vedeva l'attuale a.d. Enrico Bondi al primo posto. Lo comunica una nota. Parmalat - si legge - comunica che oggi l'azionista Intesa Sanpaolo ha ritirato, "in ragione dell'offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria sulle azioni ordinarie della società promossa dal gruppo francese Lactalis", la propria lista di candidati per la nomina del cda e del collegio sindacale di Parmalat, in vista dell'assemblea degli azionisti di fine giugno. La lista ritirata presentava i seguenti candidati: Enrico Bondi, Rosalba Casiraghi, Luigi Gubitosi, Massimo Confortini, Roberto Meneguzzo, Annamaria Artoni, Patrizia Grieco, Giuseppe Recchi, Elio Catania, Carlo Secchi e Patrick Sauvageot. Oggi scadeva il termine entro cui si potevano ritirare, modificare o aggiungere liste per il rinnovo del board all'ordine del giorno dell'assemblea fissata, in prima convocazione, per il 25 giugno.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia