giovedì 23 febbraio | 12:48
pubblicato il 08/lug/2011 19:45

Parmalat/ Diventa francese, Lactalis acquisisce il controllo

Terminata offerta iniziata il 23 maggio, ora detiene 83% capitale

Parmalat/ Diventa francese, Lactalis acquisisce il controllo

Milano, 8 lug. (askanews) - Al termine dell'offerta iniziata il 23 maggio scorso, il gruppo francese Lactalis ha acquisito i controllo di Parmalat con l'83,3% del capitale. E' quanto si legge in una nota. La conquista di Parmalat, ha dichiarato il presidente-padrone comunicato Emmanuel Besnier, "è una tappa importante per il nostro gruppo, che ci consente una crescita di quasi il 50% delle nostre attività. Il gruppo Lactalis - ha sottolineato ancora - diventa così ancora più internazionale e diversificato. Parmalat e Lactalis potranno beneficiare entrambe della complementarietà della loro organizzazione internazionale e del loro portafoglio di prodotti e marchi, per proseguire il loro sviluppo". Con un giro d'affari che si avvicina ai 15 miliardi di euro, il nuovo gruppo Lactalis diventa il leader mondiale nei prodotti lattiero-caseari, presente in 55 Paesi e con circa 200 siti produttivi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Grecia
Grecia, Regling: non ci sarà bisogno di nuovo salvataggio in 2018
Conti pubblici
Moscovici: adesso Italia non adempiente, spero agisca in tempo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech