sabato 21 gennaio | 15:09
pubblicato il 02/set/2014 13:48

Parlamento Ucraina conferma dimissioni ministro Economia

Conflitto nell'Est fa affondare il Pil (ASCA) - Roma, 2 set 2014 - Il Parlamento ucraino ha confermato oggi le dimissioni del minsitro dell'economia Pavlo Cheremeta, che e' finito in conflitto contro il primo ministro Arseny Yatsenyuk proprio mentre Kiev subisce le conseguenze economiche del conflitto in corso nell'Europa dell'est. A votare a favore delle dimissioni sono stati 242 deputati, a fronte di un quorum necessario di 226. Cheremeta, un economista formatosi negli Stati uniti, aveva presentato le dimissioni il 21 agosto, criticando il governo che, a suo dire, cercad i preservare il sistema di corruzione creato dall'ex presidente filorusso Viktor Yanukovich. I media hanno accusato Cheremeta di non aver fatto molto per cercare di dare un po' di sollievo all'economia ucraina, asfissiata dal conflitto in corso. Secondo il Fondo monetario internazionale (Fmi), il Pil ucraino potrebbe crollare quest'anno del 6,5 per cento. (Fonte Afp) Mos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bankitalia
Bankitalia: inflazione risale a 1,3% nel 2017, rischi da salari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4