giovedì 08 dicembre | 13:01
pubblicato il 02/set/2014 13:48

Parlamento Ucraina conferma dimissioni ministro Economia

Conflitto nell'Est fa affondare il Pil (ASCA) - Roma, 2 set 2014 - Il Parlamento ucraino ha confermato oggi le dimissioni del minsitro dell'economia Pavlo Cheremeta, che e' finito in conflitto contro il primo ministro Arseny Yatsenyuk proprio mentre Kiev subisce le conseguenze economiche del conflitto in corso nell'Europa dell'est. A votare a favore delle dimissioni sono stati 242 deputati, a fronte di un quorum necessario di 226. Cheremeta, un economista formatosi negli Stati uniti, aveva presentato le dimissioni il 21 agosto, criticando il governo che, a suo dire, cercad i preservare il sistema di corruzione creato dall'ex presidente filorusso Viktor Yanukovich. I media hanno accusato Cheremeta di non aver fatto molto per cercare di dare un po' di sollievo all'economia ucraina, asfissiata dal conflitto in corso. Secondo il Fondo monetario internazionale (Fmi), il Pil ucraino potrebbe crollare quest'anno del 6,5 per cento. (Fonte Afp) Mos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Bce
Al via direttorio della Bce da cui è attesa proroga piano acquisti
L.Bilancio
L.Bilancio: via libera definitivo alla manovra con 166 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni