domenica 04 dicembre | 21:26
pubblicato il 26/mar/2012 22:05

Papa/ Raul Castro a Ratzinger: Molta "coincidenza" di idee

Potere oppressivo di finanza, dimensione morale crisi, indignados

Papa/ Raul Castro a Ratzinger: Molta "coincidenza" di idee

L'Avana, 26 mar. (askanews) - Il presidente cubano Raul Castro ha denunciato il "potere oppressivo" della finanza e l'emarginazione dei poveri nelle "società opulente", nel discorso di benvenuto al Papa all'aeroporto di Santiago di Cuba. Il capo di Stato cubano ha ricordato che anche nei paesi industrializzati "molti giovani" e "indignados" non sopportano più le "ingiustizie". La crisi economica globale, inoltre, "ha una dimensione morale". "Su questo e su altri temi - ha concluso Raul Castro rivolto a Ratzinger - abbiamo una coincidenza con le sue idee".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari