domenica 19 febbraio | 22:35
pubblicato il 15/mar/2013 13:28

PagineSi': Pellerucci, in 2012 +2% fatturato ma piu' sofferenze aziende

(ASCA) - San Giovanni Valdarno (Ar), 15 mar - PagineSi' chiudera' il 2012 con un aumento del fatturato di circa il 2%, nonostante la crescita delle sofferenze che riguarda soprattutto le Pmi. Lo afferma Sauto Pellerucci, presidente di Paginesi', parlando con i giornalisti a San Giovanni Valdarno (Ar), in occasione della presentazione dell'ElencoSi' della provincia di Arezzo, che in copertina porta l'immagine del Palazzo d'Arnolfo. L'azienda distribuisce oggi circa 8 milioni di elenchi, operando in 76 province.

Il bilancio non e' stato ancora presentato ma nel 2012, anticipa Pellerucci, ''abbiamo mantenuto lo stesso tipo di fatturato, siamo cresciuti circa del 2% rispetto all'anno precedente''. Pero', aggiunge, ''notiamo un certo incremento delle sofferenze da parte delle aziende. Il nostro bilancio e' sano ma dobbiamo essere consapevoli che il 2012 e soprattutto il 2013 sono difficili sul lato finanziario.

Quando alcune grandi aziende, siamo in Toscana e conosciamo gli eventi che sono accaduti qui, quando la finanza si interessa di grandi entita' e perde di vista le piccole aziende si ottiene questo tipo di risultato''.

Alla presentazione dell'elenco era presente il sindaco di San Giovanni Maurizio Viligiardi.

afe/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia