martedì 17 gennaio | 22:09
pubblicato il 29/set/2014 17:55

*Padoan: rischio deflazione in aumento ma Bce vigila

(ASCA) - Roma, 29 set 2014 - Nell'area euro "il rischio di deflazione potrebbe essere in aumento, ma io sono convinto che la Banca centrale europea sta assoutamente controllando questo fenomeno e preparandosi a usare anche strumenti diversi per affrontare la questione". E' quanto ha indicato il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, parlando alla conferenza interparlamentare sul fiscal compact a Montecitorio.

"Siamo in un regime che con un neologismo molto antipatico si chiama 'lowflaction' - ha detto Padoan - situazione di persistentemente bassa inflazione anche se tecnicamente non e' deflazione. Tecnicamente diventa deflazione quando le aspettative di prezzo indirizzano all'ingiu'. Finora le aspettative di inflazione dell'unione monetaria sono rimaste seppur debolmente positive, quelle a breve termine no, si cominciano a vedere i segni in cui le aspettative a breve termine si trasmettono a quelle a lungo termine" e quindi il rischio di deflazione potrebbe essere in aumento.

Gab

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa