domenica 19 febbraio | 22:25
pubblicato il 26/mag/2015 20:09

Padoan: resta obiettivo aiuti famiglie più deboli

Però "tesorretto" impegnato su buco pensioni

Padoan: resta obiettivo aiuti famiglie più deboli

Roma, 26 mag. (askanews) - Il "tesoretto" che si era creato dalla differenza fra il deficit tendenziale e programmatico sarà utilizzato per sanare la questione della Consulta sulle pensioni, tuttavia per il governo resta fermo l'obiettivo di trovare le risorse per aiutare le famiglie più povere. È quanto ha spiegato il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, in occasione della registrazione del programma televisivo "Di Martedì", condotto da Giovanni Floris.

"Nella costruzione del quadro di finanza pubblica del Def c'era un margine che derivava da una gestione prudente del saldo di finanza pubblica, si tratta di un po' più di 1,7 miliardi - ha chiarito il ministro - l'intenzione era di utilizzare parte delle risorse per disinnescare l'aumento delle accise e parte per le famiglie più deboli, purtroppo non ci siamo riusciti con quelle risorse, ma l'obiettivo rimane".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia