domenica 04 dicembre | 11:24
pubblicato il 08/lug/2014 11:33

Padoan: pieno accordo su riforme in Europa

Presidente Ecofin: necessarie per la crescita

Padoan: pieno accordo su riforme in Europa

Bruxelles, (askanews) - Crescita e occupazione sono la priorità per l'Unione europea, ma per conseguirle sono necessarie riforme strutturali per realizzarle ovunque. Così il ministro dell'Economia e presidente di turno dell'Ecofin, Pier Carlo Padoan, al suo arrivo al Consiglio Ue, a Bruxelles."Fra i governi dell'Unione c'è pieno accordo sul fatto che il modo per spingere la crescita in Europa, qualcosa di cui tutti hanno bisogno, inclusa la Germania, è attraverso le riforme strutturali. Su questo siamo assolutamente sulla stessa linea", ha sottolineato Padoan. Che poi ha aggiunto: "Il governo italiano che sta spingendo per le riforme, è molto determinato a continuare con il programma di riforme, ambizioso ma allo stesso tempo realistico".(immagini AFP)

Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari