domenica 22 gennaio | 09:53
pubblicato il 08/lug/2014 11:33

Padoan: pieno accordo su riforme in Europa

Presidente Ecofin: necessarie per la crescita

Padoan: pieno accordo su riforme in Europa

Bruxelles, (askanews) - Crescita e occupazione sono la priorità per l'Unione europea, ma per conseguirle sono necessarie riforme strutturali per realizzarle ovunque. Così il ministro dell'Economia e presidente di turno dell'Ecofin, Pier Carlo Padoan, al suo arrivo al Consiglio Ue, a Bruxelles."Fra i governi dell'Unione c'è pieno accordo sul fatto che il modo per spingere la crescita in Europa, qualcosa di cui tutti hanno bisogno, inclusa la Germania, è attraverso le riforme strutturali. Su questo siamo assolutamente sulla stessa linea", ha sottolineato Padoan. Che poi ha aggiunto: "Il governo italiano che sta spingendo per le riforme, è molto determinato a continuare con il programma di riforme, ambizioso ma allo stesso tempo realistico".(immagini AFP)

Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4