martedì 17 gennaio | 14:42
pubblicato il 19/giu/2015 13:35

Padoan: Grexit imporrebbe rapido rafforzamento eurozona

Perché euro diventerebbe una cosa diversa, non più irreversibile

Padoan: Grexit imporrebbe rapido rafforzamento eurozona

Roma, 19 giu. (askanews) - Per quanto sia remota l'ipotesi di una uscita della Grecia dall'euro, "se ci fosse una Grexit è chiaro che l'euro sarebbe una cosa diversa, non sarebbe più irreversibile, proprio per questo - ha affermato il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan - auspico che in caso di uscita ci sia una immediata accelerazione degli sforzi dei Paesi dell'euro per rafforzare l'architettura istituzionale".

L'uscita della Grecia "sarebbe il momento adatto per accelerare" con il rafforzamento dell'Unione monetaria, "e qui - ha concluso Padoan nella conferenza stampa al termine dell'Ecofin - l'elenco delle possibili misure è lungo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
In Cina il liquore invecchia nelle canne di bambù
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa