martedì 21 febbraio | 13:57
pubblicato il 26/gen/2016 15:35

Padoan a eurodeputati: Italia non chiede elemosine all'Ue

In risposta a una domanda su vertenza Ilva con Commissione Ue

Padoan a eurodeputati: Italia non chiede elemosine all'Ue

Bruxelles, 26 gen. (askanews) - "L'Italia non viene a chiedere l'elemosina a nessuno, questo vorrei ribadirlo". Lo ha detto il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, rispondendo a Jane Collins, un'europarlamentare britannica del partito euroscettico Ukip, durante l'audizione della commissione Affari Sociali del Parlamento europeo.

Durante il dibattito - che riguardava la proposta di Padoan di creare un sussidio contro la disoccupazione ciclica per l'Eurozona - la Collins aveva detto che "il governo britannico è venuto ad chiedere l'elemosina a Bruxelles per dare aiuti alle acciaierie nello Yorkshire, come l'Italia ha fatto per circa due miliardi di euro con l'Ilva".

Sulla vicenda dell'Ilva di Taranto la Commissione europea ha aperto la settimana scorsa un'indagine formale approfondita per appurare se siano stati concessi aiuti di Stati incompatibili con le regole Ue.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia