giovedì 08 dicembre | 07:52
pubblicato il 20/mag/2014 18:04

P.A.: Ugl, su riforma serve confronto vero

(ASCA) - Roma, 20 mag 2014 - ''Quando si parla di riforme non ci si puo' esimere da un confronto diretto con le parti sociali, a partire da questioni che sono in sospeso ormai da anni come il blocco dei contratti''. Lo dichiara, in una nota, il responsabile del Dipartimento del Pubblico Impiego Ugl, Augusto Ghinelli.

''Siamo pronti ad una riforma della pubblica amministrazione - spiega - ma che sia concreta e soprattutto che riporti al centro il lavoratore. Non siamo disposti, invece, ad accettare misure puntate al mero risparmio, ma solo interventi mirati ad un vero rilancio del settore pubblico, possibile solo puntando sulle professionalita' di chi da anni opera con impegno per assicurare i servizi, spesso con strumenti di lavoro obsoleti o addirittura assenti. Una spending review che funzioni deve partire dalla riduzione dei veri sprechi. Non possiamo accettare il prepensionamento di migliaia di lavoratori con i contratti di lavoro congelati al lontano 2009''.

''Al Governo, dunque, chiediamo un confronto vero e sopratutto leale - conclude -, dove il dipendente pubblico non venga considerato solo un costo da tagliare''.

red-glr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni