martedì 17 gennaio | 12:13
pubblicato il 24/giu/2014 16:55

P.A.: Ugl, federazioni comparto P.I. e sicurezza in stato agitazione

(ASCA) - Roma, 24 giu 2014 - ''Tutte le Federazioni del comparto del pubblico impiego e della sicurezza dell'Ugl proclamano lo stato di agitazione contro una riforma, quella della pubblica amministrazione, ispirata solo ad una logica di tagli lineari alla spesa pubblica''. Lo rende noto il vice segretario generale dell'Ugl, Paolo Varesi, aggiungendo come ''quello di cui il settore pubblico ha bisogno e' una riforma equa, che semplifichi e produca risparmi eliminando i veri sprechi, senza colpire le professionalita' interne che invece devono essere valorizzate''. ''I dipendenti pubblici - conclude - che da anni fanno i conti con il blocco del rinnovo dei contratti, vogliono certezze e non piu' semplici promesse: per questo motivo Ugl Intesa Fp, Ugl Autonomie Locali, Ugl Scuola, Ugl Presidenza Consiglio dei Ministri, Ugl Sanita', Ugl Polizia Penitenziaria, Ugl Polizia di Stato, Ugl Vigili del Fuoco e Ugl Corpo Forestale dello Stato hanno deciso di mobilitarsi per difendere i diritti di chi lavora e per porre fine a questa lunga e non piu' sostenibile situazione''. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Fca
Fca, Delrio: richieste Germania? A Italia non si danno ordini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ciberfisica, al via sviluppo tecnologie per affidabilità sistemi
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate