venerdì 02 dicembre | 20:51
pubblicato il 04/set/2013 15:50

P.A.: Ugl, bene deroga per assunzione disabili, e' primo passo

(ASCA) - Roma, 4 set - ''Gli impegni assunti dal ministro Giovannini alla Conferenza nazionale sulle politiche di disabilita' che si e' tenuta lo scorso luglio a Bologna finalmente si stanno tramutando in piccoli segnali concreti''. Cosi' in una nota il responsabile dell'Ufficio Politiche della Disabilita' dell'Ugl, Giovanni Scacciavillani, commenta la notizia della deroga introdotta nel dl in materia di razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni che consentira' di assumere la quota di riserva di persone svantaggiate, tra cui le persone con disabilita', anche in soprannumero rispetto alle dotazioni organiche.

''Il nostro auspicio - aggiunge il sindacalista - e' che si prosegua in questa direzione, dando presto attuazione concreta agli importanti contenuti del Programma d'azione varato dal Governo in ottemperanza alla Convenzione Onu del 2006 sui diritti delle persone con disabilita', rimuovendo tutti gli ostacoli che ancora oggi impediscono la piena realizzazione professionale e sociale delle persone piu' fragili''.

com-drc/sam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Censis
Censis: ko economico giovani,più poveri di coetanei di 25 anni fa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari