giovedì 23 febbraio | 11:10
pubblicato il 20/mag/2013 12:00

P.A./ Tajani a Saccomanni: Meglio liquidare debiti entro 2014

Perché dal 2015 fiscal compact inasprirà le regole

P.A./ Tajani a Saccomanni: Meglio liquidare debiti entro 2014

Roma, 20 mag. (askanews) - L'Italia farà meglio a liquidare i debiti pregressi della pubblica amministrazione verso le imprese entro il 2014. Lo ha ribadito il vicepresidente della Commissione europea, Antonio Tajani, responsabile di industria e imprenditoria, che stamane ha incontrato il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni. Tajani ha riferito di avere illustrato durante l'incontro gli ambiti di applicazione, secondo la Commissione europea, della direttiva sui ritardi di pagamento che l'Italia ha già ratificato. "Ho anche detto che dal 2015 il fiscal compact renderà tutto più complicato", ha spiegato Tajani a margine di una conferenza stampa in Campidoglio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Alitalia
Alitalia, domani sciopero di 4 ore. Sindacati pronti a nuovi stop
Fincantieri
Fincantieri: 2 navi da crociera più 4 in opzione per la Cina
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Nestlé eliminerà 18.000 tonn. di zucchero da prodotti entro 2020
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech