venerdì 24 febbraio | 21:05
pubblicato il 09/giu/2014 12:49

P.A.: Squinzi, ridimensionare macchina elefantiaca prima che frani

(ASCA) - Milano, 9 giu 2014 - La macchina statale italiana e' ''elefantiaca'' e percio' ''prima che frani definitivamente occorre ridimensionarla e ridarle un volto giusto e benevolo verso i cittadini e le imprese''. La richiesta arriva dal presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, che durante il suo intervento all'assemblea generale di Assolombarda sollecita il governo a riformare la Pa.

''Le nostre istituzioni rappresentative - ha detto - sono pletoriche, inefficienti e costose. I tempi della Pa sono assurdamente lunghi''. E' per questo che, secondo Squinzi, ''le riforme sono urgenti e necessarie''. La priorita' e' ''ridurre seriamente i costi di funzionamento della burocrazia, cancellando tutto cio' che sottrae valore ed efficienza e crea una rete capillare di nepotismo e di ruoli inutili''. fcz/mau/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Ball: accordo con sindacati condizione imprescindibile
Banche
Rbs, in nove anni 60 mld di perdite e 45 mld di aiuti di Stato
Mediaset
Mediaset a Vivendi: esposto alla Procura fondato e documentato
Mediaset
Mediaset, Vivendi: esposto infondato dei Berlusconi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech