venerdì 20 gennaio | 11:50
pubblicato il 20/ago/2014 16:19

*PA: sindacati alzano il muro su ipotesi nuovo blocco stipendi

(ASCA) - Roma, 20 ago 2014 - Sindacati sul piede di guerra sulle indiscrezioni di stampa in merito alle ipotesi di un nuovo blocco degli stipendi dei dipendenti pubblici.

''Attendiamo una smentita da parte del Presidente Renzi e della Ministra Madia'' la risposta dei segretari generali di Fp-Cgil, Cisl-Fp, Uil-Fpl e Uil-Pa.

''Il presidente del consiglio e la ministra chiariscano immediatamente - avvertono i sindacalisti - che cio' su cui sembra si stia lavorando nell'ombra dei corridoi di Via XX Settembre non appartiene all'iniziativa del Governo e che non c'e' nessuna ipot e' del tutto evidente che la reazione delle lavoratrici e dei lavoratori pubblici sara' fortissima e che la ripresa dei lavori dopo la pausa estiva avverra' in un clima incandescente''.

Dopo il dossier pensioni nel dibattito agostano in vista della legge di stabilita' irrompe anche lo spinoso tema del contratto dei dipendenti pubblici, gia' al centro di polemiche alla presentazione del Def e successivamente nei primi incontri tra sindacati e ministro madia sulla riforma della pubblica amministrazione.

Il blocco della contrattazione per i dipendenti pubblici e' stato introdotto nel 2009 da Berlusconi e Tremonti e confermato dai governi Monti e Letta fino a tutto il 2014 estendendo il blocco del turnover al 2018.

''Continuare a pensare che si possa eternamente intervenire sul salario dei dipendenti pubblici - avvertono i sindacati - e sul loro diritto al rinnovo del contratto nazionale e' un errore madornale; una ricetta, non solo ormai improponibile sotto il profilo della giustizia sociale, ma anche inutile per il governo dei conti pubblici''. did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Terremoti
Terremoto, Juncker: Ue pronta a mobilitare tutti i suoi strumenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale