lunedì 05 dicembre | 03:49
pubblicato il 08/set/2013 10:57

P.A.: Saccomanni, mancato pagamento debiti scandalo che andava corretto

(ASCA) - Cernobbio (Co), 8 set - I debiti della pubblica amministrazione verso i fornitori erano ''un vero e proprio scandalo che andava corretto''. E' quanto ha indicato il ministro dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, parlando al workshop Ambrosetti a Cernobbio. Saccomanni ha sottolineato che a inizio settembre ''erano stati trasferiti a enti locali gia' 18 miliardi sui 20 previsti e di questi oltre 7 miliardi sono stati erogati alle aziende creditrici''. Saccomanni ha messo in rilievo che si tratta di un vero e proprio ''intervento anticiclico pari a 2 punti di pil''.

did/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari