venerdì 09 dicembre | 00:01
pubblicato il 09/apr/2013 17:55

P.A.: Rete Imprese, servono profonde modifiche al decreto

(ASCA) - Roma, 9 apr - ''Profonde modifiche al decreto perche' le misure previste non consentono di rispondere con efficacia e tempestivita' alla situazione di emergenza in cui si trovano le imprese dell'artigianato e del terziario di mercato''. Queste le richieste di Rete Imprese Italia dopo l'incontro con il PdL sul decreto del Governo relativo al pagamento dei debiti della P.A.

Nel corso dell'incontro, Rete Imprese Italia ha evidenziato gli aspetti critici del provvedimento illustrando le proprie proposte di modifica: ''mettere subito a disposizione per il 2013 i 40 miliardi complessivamente stanziati ed individuare da subito modalita' di copertura dei restanti 50 miliardi dello stock di debito delle pubbliche amministrazioni per evitare di dover riaffrontare il problema nel 2015; individuare meccanismi che consentano alle imprese di non rimanere soggetti passivi ma di poter agire attivamente nei confronti delle amministrazioni adottando un meccanismo di compensazione tra i debiti degli enti pubblici verso le imprese e i debiti fiscali e contributivi delle imprese verso lo Stato; semplificare e velocizzare le modalita' di accesso al sistema dei pagamenti''.

Su queste proposte Rete Imprese Italia ha auspicato che il provvedimento definitivo, dopo il dibattito parlamentare, possa rispondere effettivamente alle esigenze delle Pmi.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni