lunedì 20 febbraio | 17:46
pubblicato il 14/mag/2014 12:00

P.A, Madia: entro il 2018 possiamo liberare 10mila posti

"Non si tratta di uscite traumatiche"

P.A, Madia: entro il 2018 possiamo liberare 10mila posti

Roma, 14 mag. (askanews) - "Da qui al 2018, secondo stime prudenziali, possimo liberare 10mila posti nella pubblica amministrazione". Lo ha riferito il ministro della P.A., Marianna Madia, nel corso di un'audizione alla Camera. "La nostra pubblica amministrazione - ha spiegato il ministro - non ha troppe persone, ma chi ci lavora ha un'età troppo elevata. Si tratta di uscite non traumatiche, non esuberi, che possono avvenire innanzitutto con l'abrogazione del trattenimento in servizio, cioè di rimanere oltre la pensione. Non stiamo assolutamente parlando di baby pensionati, stiamo parlando di anticipare di qualche mese, un anno". "Vogliamo dare la possibilità ad ogni amministrazioni di avere le persone giuste per il tempo giusto, in base ai fabbisogni e agli obiettivi di ciascuna amministrazione", ha concluso.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia