mercoledì 22 febbraio | 11:59
pubblicato il 26/mar/2013 12:00

P.A./ Governo: Intervento straordinario in accordo con Ue

Compatibile con equilibri bilancio determinati a livello europeo

P.A./ Governo: Intervento straordinario in accordo con Ue

Roma, 26 mar. (askanews) - Il provvedimento d'urgenza che immette liquidità nel sistema economico mediante lo sblocco dei pagamenti dei debiti della pubblica amministrazione è un "intervento di natura straordinaria, disposto in accordo con le autorità europee e destinato non a finanziare nuova spesa ma a sanare, a beneficio del settore privato, situazioni di criticità nei flussi di pagamenti da parte della P.A.". E' quanto si legge nella relazione al Parlamento presentata dal premier Mario Monti e dal ministro dell'Economia, Vittorio Grilli. "Tale intervento - si legge - è compatibile con gli equilibri complessivi di bilancio determinati a livello europeo". Inoltre, prosegue la relazione, "in prospettiva una più veloce e sicura ripresa della crescita economica favorirà la sostenibilità della finanza pubblica italiana".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%