martedì 06 dicembre | 17:46
pubblicato il 25/gen/2014 11:08

P.A: Gdf, truffe e sprechi ci costano 5 mld. Scoperti 3.400 finti poveri

P.A: Gdf, truffe e sprechi ci costano 5 mld. Scoperti 3.400 finti poveri

(ASCA) - Roma, 25 gen 2014 - Gli sprechi nella pubblica amministrazione e le truffe ai finanziamenti nazionali e comunitari fanno bruciare ogni anno 5 miliardi di euro: a dirlo e' la Guardia di Finanza nel bilancio dell'attivita' del 2013, secondo cui ogni giorno in Italia vengono commessi 12 reati contro la Pubblica amministrazione. Le fiamme gialle hanno segnalato oltre 19mila persone, compresi 3.435 finti poveri e 389 falsi invalidi.

Nel corso di indagini proprie o aperte su mandato della magistratura e della Corte dei Conti, i finanzieri hanno anche eseguito oltre 25mila interventi per arginare gli sprechi e bloccare le frodi, concentrandosi in particolare sui reati specifici di amministratori, funzionari e impiegati pubblici. Nel 2013 sono stati denunciati 4.300 casi nel 2013 per corruzione, concussione, peculato e abuso d'ufficio.

In particolare, sono emersi danni erariali e sprechi per 3,5 miliardi, un terzo dei quali riferibili al solo settore della sanita' pubblica, e truffe ai finanziamenti pubblici nazionali ed europei, attraverso indebite percezioni o richieste, per 1,4 miliardi. A carico dei responsabili sono stati disposti sequestri di beni mobili, immobili, valuta e conti correnti per 309 milioni.

Per quanto riguarda il servizio sanitario, le truffe hanno invece provocato un danno di 23 milioni e la denuncia di 1.173 soggetti. Infine, sono stati segnalati 1.704 tra dipendenti pubblici e committenti per casi di incompatibilita' e doppio lavoro, con conseguente contestazione di sanzioni amministrative per oltre 21 milioni di euro. Altri 82 milioni di euro di danni allo Stato sono stati procurati dai 389 falsi invalidi assieme ai 4.210 casi di truffe nel lavoro agricolo e ai 445 casi di frodi agli assegni sociali.

rba/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Cnel
Referendum, Napoleone: popolo ha riconosciuto il ruolo del Cnel
Lego
Lego, la dinastia Kirk Kristiansen blinda il futuro dei mattoncini
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Touchscreen e realtà aumentata: a Milano il supermarket del futuro
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni